Servizio oggetti smarriti dell’aeroporto di Vienna

    Servizio oggetti smarriti dell’aeroporto di Vienna

    Servizio oggetti smarriti dell’aeroporto di Vienna


    L’aeroporto di Vienna ha sostituito l’attuale sistema Lost & Found dell’ufficio oggetti smarriti con Nova Find, la soluzione Lost & Found leader in Europa di RUBICON. Dall’introduzione, ogni secondo oggetto ritrovato è stato restituito con successo al proprietario.
    La nuova soluzione per uffici smarriti dell’aeroporto di Vienna è composta da due componenti. Il sistema di back-end quale viene utilizzato dal personale dell’Ufficio per la registrazione e gestione degli oggetti smarriti. I passeggeri e clienti dell’aeroporto fanno uso della maschera di ricerca pubblica (www.viennaairport.com/fund) e registrazione di oggetti smarriti.

    1. Maschera di ricerca pubblica

    I passeggeri e i clienti possono creare i propri rapporti di perdita degli oggetti smarriti o dimenticati utilizzando una moderna interfaccia sul sito web dell’Aeroporto Internazionale di Vienna. Grazie alla sua reattività, è possibile segnalare una perdita su smartphone, tablet o desktop. All’utente vengono fornite categorie di oggetti e descrizioni di caratteristiche ottimizzate per le operazioni aeroportuali. Il rapporto di perdita registrato dal passeggero o dal cliente viene confrontato in modo automatico con tutti i rapporti di ritrovamento esistenti. I dipendenti dell’ufficio oggetti smarriti dell’aeroporto di Vienna registrano in Nova Find tutti i ritrovamenti di oggetti nei locali dell’aeroporto (servizi a terra), negli aerei in arrivo o nel City Airport Train. In caso di un eventuale riscontro positivo, il passeggero o il cliente ne verrà immediatamente informato.

    2. L’ufficio di oggetti smarriti

    Il sistema backend, utilizzato dai dipendenti dell’ufficio oggetti smarriti, costituisce il sistema centrale e quindi il cuore di Nova Find. Oltre al lavoro operativo per la registrazione dei rapporti di ritrovamento e la considerazione dei rapporti di smarrimento, avviene il confronto tra i rapporti di ritrovamento e i rapporti di perdita. La configurazione intelligente consente la creazione individuale di categorie in base al caso di applicazione, in modo che il confronto dei risultati ottenuti consenta di realizzare il miglior risultato possibile.
    Il sistema determina in base alle categorie automaticamente e indipendentemente dalla lingua di input, quale report di smarrimento corrisponde a un report di ritrovamento - e viceversa. Il sistema di reporting di smarrimento in diverse lingue, supporta in modo significativo la comunicazione con i passeggeri e i clienti, e promuove la qualità della raccolta dei dati. Estendendo il matchup a tutte le regioni e organizzazioni partecipanti (ad es. le imprese di trasporto) il tasso di restituzioni è notevolmente aumentato. Oltre alle funzionalità principali di un ufficio oggetti smarriti elettronico, Nova Find offre funzioni per l’aeroporto internazionale di Vienna nelle seguenti aree di applicazione:

    • Gestione del magazzino, comprese le assegnazioni di ubicazione
    • Valorizzazione e smaltimento degli oggetti ritrovati
    • Reporting
    • Mappatura dinamica delle spese di magazzino

    Oltre alle funzionalità del prodotto, è stata creata nel contesto dell’integrazione del sistema SAP dell’aeroporto internazionale di Vienna, un’interfaccia web service-based per la fatturazione automatica. In questo modo è possibile trasferire i costi direttamente da Nova Find a SAP senza interruzioni dei media.

    Screenshots Nova Find per l’aeroporto di Vienna

     
    CONTATTO